La dolce vita di Mumbai

Torno da un week end mondanissimo nella movida bombaita. Il 25 febbraio Jhon Elkan e Ratan Tata hanno dato il via, dal Gate of India, al tour di due Ferrari gran turismo con il cofano ornato da un’immagine di Ganesh. Alla galleria Bodhi art, un’ artista che si ispira a Silvia Plath, espone grandi tele bianche interrotte da specchi e figurette nere. E’ un’India diversa dalla mia, ma è quella che piace ai giornali, quella che fa tendenza.

salvinelli0317.jpg

Annunci

2 risposte a “La dolce vita di Mumbai

  1. Lo confesso, se facessi il mio sempre desiderato viaggio in India, cadrei nel tranello di quelle mostre/eventi. Ma giusto per sentirmi ancora più in colpa per non aver visto la tua India.
    Altrimenti scusate, ma la nevrosi dove la mettiamo, vorrete mica guarirci?

  2. Cara Mariella,
    appena ho visto i risultati delle elezioni per il comune di Roma ho subito pensato a te. Ma quando torni?
    Ciao e tanti cari auguri per tutta la tua attività
    Baci
    Peppe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...